Il potere della luna scura… I DIARI DELLA MEZZANOTTE

La notte da sempre, affascinante e misteriosa ha regnato sui nostri sogni più belli e su tutti gli incubi più insidiosi. In grado di spaventare i bambini o di dare la calma a chi ascolta il suo religioso silenzio. Ma che cosa succederebbe se la notte avesse un lato fortemente oscuro di cui nessuno di noi è a conoscenza? Un momento di oscurità che ci scivola accanto mentre noi tutti sonnecchiamo ignari nei nostri letti caldi. Scott Westerfeld nel suo romanzo I diari della mezzanotte, ha voluto fare proprio questo. Mostrare il lato oscuro della notte creando una nuova dimensione allo stesso tempo affascinante e spaventosa, di cui però possono godere soltanto pochi eletti.

 

diari_mezzanotte_ora_segreta_westerfeld_newton_compton

 

Trama:


Jessica Day è una ragazza del liceo, costretta a trasferirsi con tutta la sua famiglia nella città di Bixby in Oklahoma. Vive con la madre, il padre, e quella peste della sua sorellina Beth. Il trasferimento è sempre difficile, e farsi dei nuovi amici lo è ancora di più; ma presto Jessica scoprirà che tutta la sua vita sta per essere sconvolta per sempre.

Qualcosa di particolare caratterizza la città di Bixby. Qualcosa che soltanto cinque ragazzi molto speciali sono in grado di percepire. Esattamente allo scoccare della mezzanotte, mentre tutti continuano a vivere le loro vite; per questi cinque ragazzi il tempo normale viene congelato per un’intera ora, e soltanto loro hanno la possibilità di vivere la venticinquesima ora del giorno. La luna scura si alza nel cielo velando ogni centimetro della città di una luce blu e di un silenzio irreale. Questa è una condizione riservata esclusivamente ai bambini nati precisamente allo scoccare della mezzanotte, e per questo motivo sono gli unici a poter entrare nell’ora segreta.

Midnighter però non avranno vita facile. In quell’ora segreta si annidano le più antiche e mostruose creature da sempre temute dal genere umano: gli oscuri, che allo scoccare della mezzanotte si risvegliano per una sola ora al giorno. Ecco perché per potersi difendere i midnighter sono dotati di poteri davvero eccezionali che si compensano reciprocamente.

Jessica, ancora inconsapevole della sua nuova natura, dopo essere stata catapultata nell’ora segreta, incontra gli altri midnighter della citta: Rex, Melissa, Dess e Jonathan, che le spiegano la situazione e formano un gruppo. Tutti hanno un potere speciale tranne Jessica, che si avvale dell’aiuto degli altri per venire a conoscenza di cosa lei sia capace di fare durante l’ora segreta.

In realtà Jessica si trova estremamente in pericolo. Gli oscuri sono terrorizzati da lei, e cercano continuamente di ucciderla prima che lei possa scoprire il suo grande talento da midnighter.

 

“Jessica si svegliò perché il suono della pioggia era… cessato. All’improvviso era cambiato tutto, in un istante. Il suono non era svanito lentamente, riducendosi pian piano fino al silenzio, come dovrebbe fare la pioggia di solito. Un attimo prima tutto l’universo stava navigando nel brusio cupo della tempesta, e il rumore era una ninna nanna che la spingeva nel mondo dei sogni. Un attimo dopo, era sceso il silenzio più assoluto, come se qualcuno avesse premuto il tasto mute su un telecomando.”

 

Ciò che io penso:


I diari della mezzanotte, è in verità una saga composta da tre libri:

  1. L’ora segreta;
  2. Dentro le tenebre;
  3. I cacciatori della notte.

diari_mezzanotte_ora_segreta_westerfeld_newton_comptondiari_mezzanotte_2_dentro_le_tenebre_westerfeld_newtoni_diari_della_mezzanotte_3_i_cacciatori_della_notte_scott_westerfeld

Ho letto tutti e tre i romanzi prima di poter fare un recensione generale, e posso dire di averli trovati davvero stupendi. Ho iniziato a leggerlo sotto consiglio del mio ragazzo. Lui è innamorato di questa saga, mi ha sempre detto che aveva letto il primo volume diversi anni fa ed era diventato il suo libro preferito. Dopo un po’ ha trovato l’intera trilogia su un sito internet e ha fatto due ordini, uno per tenerselo lui a casa e un altro per farli leggere a me.

Devo dire che ci ho messo un po’ prima di iniziarli perché avevo già in programma diverse cose da leggere prima, ma dopo averlo fatto posso ufficialmente ringraziarlo del consiglio che mi ha dato.

Come avevo già precedentemente detto io ho scoperto di avere un debole per le storie fantasy, e in particolare per le saghe di più libri, perciò immaginavo che questi mi sarebbero piaciuti, ma alla fine mi rendo conto che mi hanno preso anche di più di quanto mi aspettassi.

Il libro è scritto molto bene, e nonostante la storia sia abbastanza tetra, generalmente la lettura è molto scorrevole. Anche le descrizioni sono ben fatte, mi era facile immaginare i vari scontri e le sensazioni dei personaggi. Ciò che mi è piaciuto molto è il fatto che tutti e cinque i ragazzi midnighter sono protagonisti, e che ogni capitolo cambia di prospettiva soffermandosi a turno dal punto di vista di ognuno. Ho trovato originali anche i loro assurdi poteri, che non vi rivelerò in modo che possiate scoprirli da soli leggendo la storia.

Tra tutti e tre i volumi, il mio gradimento più alto vacilla tra il primo e il secondo libro. Ancora adesso non riesco a decidere quale mi sia piaciuto di più. La fine del primo libro lascia il lettore in sospeso in un modo molto sorprendente, e invoglia quindi a iniziare a leggere il seguito il più presto possibile; seguito poi che si rivela ancora più ingarbugliato e complesso di ciò che si è letto prima. Il terzo è quello che (anche se altrettanto bello), mi ha conquistata di meno per via dell’andamento generale della vicenda. C’è da dire però che il finale è stato davvero fantastico e pieno di sorprese; sorprese che tra l’altro hanno finito anche per lasciarmi un po’ di amaro in bocca.

In fin dei conti, concludo col dire che se siete amanti del genere fantasy consiglio vivamente di leggerlo perché sono certa non ve ne pentirete.

 

Immagine 5

 

p20130809_072604

Peach ❤

Annunci

Un pensiero su “Il potere della luna scura… I DIARI DELLA MEZZANOTTE

  1. Salvo ha detto:

    Ottima desamina di una trilogia veramente eccezionale…i tre libri praticamente si “divorano”. storia con atmosfere tetre che ti trascinano in un mondo a metà tra il realismo e la pura fantasia. Recensione perfetta.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...